Minicrumble di banane

Postato il
Ti piace? Dillo ai tuoi amici!

                     dolcetti alla banana

Ahhh, che bei ricordi!
La prima volta che ho assaggiato un crumble di mele non è stato -come si può immaginare- in Inghilterra bensì a Barcellona, durante uno dei miei frequenti viaggi di lavoro. Non sono mai riuscita a farmi dare la loro ricetta ‘segreta’, ma da allora sperimento ogni tanto, alla ricerca del perfetto crumble. Che deve essere leggermente croccante ma sciogliersi in bocca immediatamente, facendo riemergere ricordi d’infanzia :D
Ovviamente, adesso è il perfetto crumble senza glutine :)
Stasera siamo invitati a cena della mia amica Chiara (che ha ricevuto dalla sottoscritta l’onorificenza di ‘Amico del Celiaco 2010′ per via delle sue cene per 30 persone – compreso il Capodanno – completamente gluten-free)…
Insomma, lei e VBP (fedele compagno di cucina gluten free per amici Ciriaci) si meritavano decisamente un buon dolce.
Quindi, ho preparato dei minicrumble di banana (2 a persona, oh, sono a dieta io e quindi tutti quanti devono soffire!), con questi ingredienti:

BASE
pastafrolla della zia con le seguenti dosi, con il mix di farine naturali

300 g di farina

2 tuorli + 1 uovo intero (grandi)

100 g di zucchero
100 g di burro
1/2 cucchiaino di lievito

RIPIENO
3 banane
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di cannella
pinoli (3 o 4 per minicrumble)
succo di limone

CRUMBLE
1 bicchiere di farina gf
1 bicchiere di zucchero
50 grammi di burro
2 cucchiai di cannella

Ho preparato la mia solita pastafrolla, e ho preparato nei pirottini delle minibasi, su cui ho aggiunto un cucchiaio di banane a pezzetti ( precedentemente marinate con succo di limone e zucchero), e qualche pinolo.
Per il CRUMBLE, ho sciolto in un pentolino il burro a fuoco bassissimo, ho aggiunto la farina, lo zucchero e la cannella. Bisogna mescolare continuamente, finchè non si formano dei molliconi (crumbles, appunto) di composto. Ho tolto il composto dal fuoco e l’ho lavorato con una forchetta per far diventare i ‘molliconi’ delle mollichine (deve diventare tipo pangrattato), e con quelle ho ricoperto i minicrumbles.
Li ho cotti 15 minuti nel forno ventilato preriscaldato a 180 gradi…..e intanto ne ho preparato altri senza pasta frolla sotto (sono o non sono a dieta!!! eheheh), mischiando mele e banane (il risultato qua sotto), ma sempre ricoperte di crumble.

Credetemi…..troppo buoni!!!!
Si accompagnano – tiepidi – con gelato alla vaniglia, o panna montata.


17 thoughts on “Minicrumble di banane

  1. Mamma mia che buoni! Penso di rubarti la ricetta.
    Come è andata la cena? Anche io dovrei premiare almeno due mie amiche che si danno tanto da fare per non farmi sentire “diversa”. Baci

  2. Provali, provali….il crumble è un'esperienza sensoriale :D…questi 'piccoletti' si sono meritati addirittura un'esclamazione: “ma questa è alta cucina!”
    La cena è andata bene e con la scusa del blog sto cercando di estorcere all'”amica del celiaco” la ricetta del SUO pollo al curry…

  3. Pingback: Rifatte senza Glutine: MiniCrumble di Banane « Ricette Senza Glutine

      • Grazie mille! Proverò la ricetta e colgo l’occasione per fare i complimenti per questo sito, per le ricette tutte molto gustose e per tutti i vostri consigli.

  4. Pingback: Rifatte senza Glutine: Mini Crumble di Banane | Ricette senza Glutine

  5. Pingback: LE RIFATTE SENZA GLUTINE: Mini crumble di Banane | Spunti e Spuntini senza Glutine

  6. Pingback: Rifatte senza glutine: (mini)crumble di banane di Marcella | chiara e cucina

  7. Pingback: Rifatte senza Glutine – Plum Cake del Buon Mattino |

  8. Pingback: Versione 2.0 : Minicrumble di banane al Grano Saraceno |

Ti va di lasciare un commento?