Minicrumble di banane

Ti piace? Dillo ai tuoi amici!

                     dolcetti alla banana

Ahhh, che bei ricordi!
La prima volta che ho assaggiato un crumble di mele non è stato -come si può immaginare- in Inghilterra bensì a Barcellona, durante uno dei miei frequenti viaggi di lavoro. Non sono mai riuscita a farmi dare la loro ricetta ‘segreta’, ma da allora sperimento ogni tanto, alla ricerca del perfetto crumble. Che deve essere leggermente croccante ma sciogliersi in bocca immediatamente, facendo riemergere ricordi d’infanzia :D
Ovviamente, adesso è il perfetto crumble senza glutine :)
Stasera siamo invitati a cena della mia amica Chiara (che ha ricevuto dalla sottoscritta l’onorificenza di ‘Amico del Celiaco 2010′ per via delle sue cene per 30 persone – compreso il Capodanno – completamente gluten-free)…
Insomma, lei e VBP (fedele compagno di cucina gluten free per amici Ciriaci) si meritavano decisamente un buon dolce.
Quindi, ho preparato dei minicrumble di banana (2 a persona, oh, sono a dieta io e quindi tutti quanti devono soffire!), con questi ingredienti:

BASE
pastafrolla della zia con le seguenti dosi, con il mix di farine naturali

300 g di farina

2 tuorli + 1 uovo intero (grandi)

100 g di zucchero
100 g di burro
1/2 cucchiaino di lievito

RIPIENO
3 banane
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di cannella
pinoli (3 o 4 per minicrumble)
succo di limone

CRUMBLE
1 bicchiere di farina gf
1 bicchiere di zucchero
50 grammi di burro
2 cucchiai di cannella

Ho preparato la mia solita pastafrolla, e ho preparato nei pirottini delle minibasi, su cui ho aggiunto un cucchiaio di banane a pezzetti ( precedentemente marinate con succo di limone e zucchero), e qualche pinolo.
Per il CRUMBLE, ho sciolto in un pentolino il burro a fuoco bassissimo, ho aggiunto la farina, lo zucchero e la cannella. Bisogna mescolare continuamente, finchè non si formano dei molliconi (crumbles, appunto) di composto. Ho tolto il composto dal fuoco e l’ho lavorato con una forchetta per far diventare i ‘molliconi’ delle mollichine (deve diventare tipo pangrattato), e con quelle ho ricoperto i minicrumbles.
Li ho cotti 15 minuti nel forno ventilato preriscaldato a 180 gradi…..e intanto ne ho preparato altri senza pasta frolla sotto (sono o non sono a dieta!!! eheheh), mischiando mele e banane (il risultato qua sotto), ma sempre ricoperte di crumble.

Credetemi…..troppo buoni!!!!
Si accompagnano – tiepidi – con gelato alla vaniglia, o panna montata.

17 Comments on Minicrumble di banane

  1. Elena
    8 febbraio 2011 at 09:48 (4 anni ago)

    Mamma mia che buoni! Penso di rubarti la ricetta.
    Come è andata la cena? Anche io dovrei premiare almeno due mie amiche che si danno tanto da fare per non farmi sentire “diversa”. Baci

    Rispondi
  2. Sciabby
    8 febbraio 2011 at 20:40 (4 anni ago)

    Provali, provali….il crumble è un'esperienza sensoriale :D…questi 'piccoletti' si sono meritati addirittura un'esclamazione: “ma questa è alta cucina!”
    La cena è andata bene e con la scusa del blog sto cercando di estorcere all'”amica del celiaco” la ricetta del SUO pollo al curry…

    Rispondi
  3. Felix
    11 febbraio 2011 at 17:05 (4 anni ago)

    Se passi c'è un pensierino per te!
    Un bacione!

    Rispondi
  4. Alessandra
    15 febbraio 2013 at 09:35 (2 anni ago)

    Questo dolce è a dir poco FAVOLOSO! :-)

    Rispondi
  5. alessandra
    15 febbraio 2013 at 12:07 (2 anni ago)

    per quanto riguarda il crumble, cosa si intende per farina gf, sempre il mix della base o qualsiasi altra farina gluten free?

    Rispondi
    • Sciabby
      15 febbraio 2013 at 13:50 (2 anni ago)

      Va bene la stessa della base ma se hai usato il mix di farine naturali senza xantano. Cmq qualsiasi farina x dolci va bene!

      Rispondi
      • Alessandra
        16 febbraio 2013 at 11:00 (2 anni ago)

        Grazie mille! Proverò la ricetta e colgo l’occasione per fare i complimenti per questo sito, per le ricette tutte molto gustose e per tutti i vostri consigli.

        Rispondi
  6. La Cassata Celiaca
    21 febbraio 2013 at 11:12 (2 anni ago)

    non credere che la mia assenza dalle rifatte mi impedirà di gustare sta bontà!! li faccio quanto prima :-DD buona giornata :-DD

    Rispondi
    • Sciabby
      23 febbraio 2013 at 08:26 (2 anni ago)

      Pare che abbiano avuto un discreto successo. …fammi sapere :-*

      Rispondi
        • Sciabby
          2 marzo 2013 at 19:52 (2 anni ago)

          Sono curiosa di vedere la tua versione!!! Bacibaci

          Rispondi

6Pingbacks & Trackbacks on Minicrumble di banane

  1. [...] la dolce superficie croccante e la morbida scioglievolezza di questi dolcetti, fate un monumento a Marcella che ha gentilmente condiviso la [...]

  2. [...] la dolce superficie croccante e la morbida scioglievolezza di questi dolcetti, fate un monumento a Marcella che ha gentilmente condiviso la [...]

  3. […] e le trovate in questo blog dedicato.Abbiamo seguito alla lettera la ricetta di Marcella alias Celiaca per amore, con un’unica variante necessaria: abbiamo sostituito i pinoli con le nocciole!Dolcetti da […]

  4. […] Quanto la aspettavo questa ricetta tra le Rifatte senza glutine! Io non amo le banane e Marito non ama la cannella, eppure … […]

  5. […] E mi raccomando non mancate il 15 di febbraio c’è l’appuntamento con la prossima Rifatta e la ricetta di….ops!! Ma è la mia!!! Il Minicrumble di Banane di Celiacaperamore! […]

  6. […] Per il procedimento, seguite la ricetta originale che trovate QUI […]

Ti va di lasciare un commento?

WordPress Backup