Lo strudel travestito

Ti piace? Dillo ai tuoi amici!

                                           torta di mele senza glutine

 

Rieccoci con la pasta frolla senza glutine.
Era venuta così bene per la Befana che ho deciso di rifare la torta di nonna Papera. Questa volta però, ho sperimentato il ripieno dello strudel!

La ricetta della pasta frolla senza glutine perfetta la trovate qui, mentre il ripieno per da strudel l’ho fatto con:

4 mele golden
60 g di uvetta
60 g di pinoli
100 g di pangrattato (in realtà, era mollica di pane senza glutine fatto in casa, ma è uguale :))
60 g di burro
100 g di zucchero
2 cucchiai di rhum
cannella a piacere

Ho sciolto il burro in una padellina a fuoco basso, e ho rosolato il pangrattato nel burro finchè non se l’è assorbito tutto. Separatamente, ho idratato l’uvetta in acqua calda per 10 minuti e poi l’ho strizzata. Ho messo le mele nel succo di un’arancia e ho aggiunto lo zucchero e il rhum
Ho fatto una base di pasta frolla e poi ho messo in quest’ordine:
-le mele
-l’uvetta
-i pinoli
-la cannella
-lo strato di pangrattato.

Ho ricoperto con un secondo strato di pasta frolla, e ho cotto in forno ventilato (15 minuti a 180°).
Era già bellissima così……ma l’ho ricoperta di cannella e zucchero a velo.

Era buonissima….ma lasciatene un po’ per il giorno dopo….perchè diventa superba!!!

1 Comment on Lo strudel travestito

  1. Anna Lisa
    1 febbraio 2011 at 22:41 (9 anni ago)

    Adoro gli strudel! Ciao e benvenuta sul mio blog, passerò spesso anch'io da te con piacere.

    Rispondi

Ti va di lasciare un commento?

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
WordPress Backup