Greek night @Ciriaco’s: la moussaka!

Ti piace? Dillo ai tuoi amici!

piatto unico ed ‘etnico’ senza glutine

Io e il Ciriaco amiamo la Grecia, per tante ragioni, e ci abbiamo passato svariate estati…è sempre stato territorio di grandi e divertenti avventure (vedi per esempio qui o qui , giusto per capire).
Visto che per un po’ non se ne parlerà di Grecia….ieri sera la nostra serata tematica (la Parodi non lo ammette, ma mi ha copiato con i suoi menu tematici!!! :D :D) gluten free è stata appunto greca: ho deciso di fare la moussaka, che io avevo gustato ad Atene nonostante i 40 gradi davanti ad uno sbavante Ciriaco che invece mangiava insalata greca (cosa che avrebbe fatto per i 10 giorni a venire): insomma, mi dovevo sdebitare!
Ecco come l’ho fatta (ovviamente in VERSIONE LIGHT rispettando l’ipercolesterolemia del suddetto Ciriaco….)

2 melanzane tonde
400 g di macinato
1 lt di passata rustica
1 cipolla
1 bicchiere di vino rosso
una busta di purè (ehm…avevo fretta….)
parmigiano
sale
pepe
cannella
oringano

per la besciamella
2 cucchiai di burro di soya (vedi alla voce colesterolo)
4 cucchiai di farina (ho usato il mix pane)
circa 400 ml di latte scremato
sale
pepe
noce moscata

Ho iniziato cuocendo le melanzane al forno (nel mio caso 15 minuti al microonde con la campana): che ve lo dico a fare che nella ricetta originale sono fritte? Nel frattempo ho soffritto la cipolla e ho aggiunto la carne macinata finchè non ha cambiato colore. Ho aggiunto sale e spezie (abbondando di cannella, che adoro), e ho fatto ‘svaporare’ il bicchiere di vino rosso. Ho aggiunto la passata rustica, e ho fatto cuocere 20 minuti, il tempo che ci vuole per fare asciugare tutta l’acqua.

Ho preparato la besciamella sciogliendo il burro e la farina in un pentolino, e aggiungendo successivamente il latte. Ho portato a bollore sempre mescolando finchè non si è addensata, e poi ho pensato: SONO UNA CRETINA: MA PERCHE’ NON L’HO FATTA COL BIMBY? Vabbè, perdo colpi.
Nel frattempo ho preparato un purè leggero (ma per farla più buona, si possono usare delle patate a rondelle sottili leggermente cotte in padella), e ho quindi preparato i vari strati dentro una teglia di ca. 25 cm tonda:

1° strato: purè
2° strato: melanzane
3° strato: tutto il macinato (ormai diventato un ragù denso)
4° strato: melanzane, again.
5° strato: last but not least, tutta la besciamella, ricoperta di parmigiano

La moussaka va nel forno per circa 25 minuti a forno caldo e 180°, ma in microonde ci ha messo 12 minuti + 4 di grill per essere perfetta.
VIVA LA GRECIAAAAAAAA!

3 Comments on Greek night @Ciriaco’s: la moussaka!

  1. Vale
    19 novembre 2011 at 20:20 (10 anni ago)

    mascula è ;-) il moussaka

    fatta anche io qualche giorno fa, è buonissima… sai che l'idea del purè mi piace??

    buona serata

    Rispondi
  2. fantasie
    20 novembre 2011 at 02:25 (10 anni ago)

    Adoro la Gracia anche io e la moussaka l'ho fatta anche io in versione light… :*

    Rispondi
  3. La Gaia Celiaca
    20 novembre 2011 at 21:05 (10 anni ago)

    sai che la moussaka non l'ho mai mangiata? e in realtà non so perché, dato che so che mi piacerebbe moltissimo!
    la tua è splendida, e mi piace l'idea della versione light

    Rispondi

Ti va di lasciare un commento?

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
WordPress Backup