Dal Trentino con furore: Torta di grano saraceno

Ti piace? Dillo ai tuoi amici!

                                         una torta di grano saraceno


Dopo una settimana fuori casa (sono stata a Madrid per lavoro, e a questo si deve la mia latitanza), dove a colazione ti presentano dal salume alla tortilla de patatas, avevo voglia di un dolce….e anche il Ciriaco, il quale in mia assenza ha consumato tutto il consumabile (al mio rientro: frigo vuoto e dispensa razziata)!!
Quindi, ho fatto la famosa torta trentina di cui avevo voglia prima di partire ma che poi era diventata un’esperimento con la farina di carrube.
Allora: ho assaggiato questa torta per la prima volta a Moena, al matrimonio di un’amica …o meglio, in hotel la mattina del matrimonio, a colazione. Ho scoperto dopo che si trattava di una torta tipica della zona.
Il Ciriaco mi ha guardato con occhi in lacrime, e ho promesso di rifargliela. Da allora la faccio spesso, perchè ha un sapore integrale buonissimo dato dal grano saraceno, ma addolcito dalla marmellata di frutti di bosco (che lui mangia a barattoli e non a cucchiai).

Dunque, ecco le dosi:

250 g di farina di grano saraceno (io ho usato quella della Nutrifree)
50 g di fecola di patate (ho usato la Colombo)
300 g di burro
300 g di zucchero
6 uova
1 bustina di lievito
Un barattolo di marmellata di frutti di bosco
zucchero a velo (anche quello Colombo, ho scoperto la marca gluten free da poco)

Il procedimento è il classico delle torte base: ho sbattuto tuorli e zucchero con il mixer, ho aggiunto un po’ di cannella (ma io la metterei dappertutto), poi le due farine a poco a poco, il burro fuso, il lievito, e alla fine gli albumi montati a neve ferma.
Una volta cotta, quando si è raffreddata l’ho farcita con la marmellata e l’ho ricoperta di zucchero a velo.
Insomma, è davvero semplicissima ma il suo sapore è unico!!! :oP

3 Comments on Dal Trentino con furore: Torta di grano saraceno

  1. ValeTork
    28 gennaio 2011 at 09:32 (9 anni ago)

    che bella torta
    mi sembra anche semplice da rifare
    brava e bentornata

    vale

    Rispondi
  2. Cappera
    29 gennaio 2011 at 10:49 (9 anni ago)

    buongiorno Sciabby, chiedo scusa per l'OT
    avrei bisogno di un tuo indirizzo di posta per poterti inviare una mail
    grazie
    Emanuela

    Rispondi
  3. Sciabby
    29 gennaio 2011 at 20:21 (9 anni ago)

    @Vale: grazie, ma il merito è dei Trentini :D…hanno pochi dolci, ma decisamente buoni!
    @Cappera: Ti ho appena mandato una mail! :)

    Rispondi

Ti va di lasciare un commento?

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
WordPress Backup