Cronaca semiseria di un esperimento: la pasta frolla senza grassi

Ti piace? Dillo ai tuoi amici!

                                           biscotti senza grassi

Ogni tanto faccio delle cose strane, sono fatta così!
Ieri, dopo aver letto il post di Felix con i biscotti a cuore, mi sono detta che dovevo fare il miracolo: provo a fare i biscotti con zero grassi. Perchè oltre alla celiachia, in famiglia c’è anche un vago sentore di colesterolo alto. Ve l’ho già detto altre volte, nun se famo mancà gnente.
Quindi ho messo insieme:
300 g di farina Mix B Schar
100 g di zucchero
1 uovo intero + 3 tuorli
70 g di yogurt greco zero grassi
scorza di limone grattugiata
cannella
1 banana
Vi starete chiedendo perchè sto in fissa con le banane, tanto da infilarne una anche nei biscotti.
Il giorno che lo scorprirò, ve lo farò sapere!
Dicevamo, comincio il solito procedimento, mettendo in una ciotola solo 300 dei 400 g di farina (poichè non sapevo come sarebbe andata a finire) e lo zucchero, aggiungo le uova e fin qui tutto bene….
…poi verso mezzo vasetto di yogurt greco. L’impasto diventa viola e scoppia tutto! Scherzo.
Continuo a mescolare e intanto mi deprimo pensando che è stata una cattiva idea….e che non diventerà mai come la pasta frolla vera.
Poi aggiungo un po’ di farina e…..miracolo! E’ lei, la consistenza è giusta…la mia reazione è stata più o meno:
Aggiungo un bel po’ di scorza di limone e di cannella.
Non contenta del primo miracolo, decido di fare il doppio carpiato con avvitamento e salto mortale.
Aggiungo la banana schiacciata. Comincio a pensare di aver rovinato tutto, ma aggiungendo ancora farina la consistenza si aggiusta e viene fuori, signore e signori, la pasta frolla alla banana.
Li ho cotti per circa 12 minuti in forno ventilato a 180°.
Il sapore è molto particolare e aromatico, sono molto leggeri e croccanti!
Ho fatto i cuoricini perchè tutti i bloggers si stanno sbizzarrendo per San Valentino e non voglio essere da meno!!! Ma ovviamente il Ciriaco se li è già finiti, ai dolci non resiste.
Vabbè, però mi sa che un po’ di olio nella prossima volta ce lo metto… :D

2 Comments on Cronaca semiseria di un esperimento: la pasta frolla senza grassi

  1. Felix
    12 febbraio 2011 at 17:49 (6 anni ago)

    Ahahahah! Ho letto tutto piegata dalle risate! Ci mancava il Frankestin finale!
    Brava! Son curiosa di provare ;-)

    Rispondi
  2. ValeTork
    12 febbraio 2011 at 20:05 (6 anni ago)

    che bei cuoricini in vista di san valentino…..

    Rispondi

Ti va di lasciare un commento?

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
WordPress Backup