C’è sempre una prima volta: un giretto da Eataly

Ti piace? Dillo ai tuoi amici!

wpid-20150218_130424.jpg
Erano ormai aaaanni che mi ripromettevo di andare da Eataly a Roma. Ma non ci sono andata neanche stavolta!!! Mi sono invece, durante una trasferta di lavoro solitaria, ritrovata per caso dentro Eataly di Firenze. E praticamente non ne sono più uscita, nel senso che ci sono tornata tra pranzo e cena tre volte di seguito, affascinata dall’ambiente e da due o tre cose che adesso vi dico:
E’ un posto dove trovi concentrati tutti i libri possibili e immaginabili sul cibo, sulla cucina, e su tutto quello che vi ruota attorno, per tutti i gusti e tutte le età. I tavolini del ristorante tra l’altro (alcuni) sono proprio a portata di scaffale e mentre aspetti che ti servano puoi sfogliare tranquillamente quello che c’è attorno a te! Praticamente il paradiso.
Non solo libri ovviamente: i reparti sono anche pieni di oggettistica utile e meno utile ma sempre molto originale, e di cosmetici bio (che io adoro!!). Ci ho passato praticamente tutto il mio tempo libero.
Il reparto food è fantastico: io che adoro andare anche al supermercato, mi sentivo come Alice nel Paese delle Meraviglie: prodotti speciali ed introvabili, ma soprattutto specialità anche gluten free (tante!) segnalate con un’etichetta apposita. Esiste un piccolo corner ma è, appunto, piccolo: pare che ci siano problemi di spazio (in effetti il locale è relativamente piccolo, anche perché centralissimo – vicino al Duomo). Quindi mi sono divertita in questa caccia al gluten free in giro per lo store e ovviamente ho fatto danni!

Last but not least: è un posto dove si mangia bene, e a prezzo moderato. Ho speso tra i 12 e i 15 euro tutte e tre le volte e sono uscita soddisfatta (vi allego foto di tutto fuorché della pizza visto che era glutinosa). Io come sapete non sono celiaca, e non hanno una cucina certificata gluten free ma ci sono sicuramente dei piatti con cui i celiaci possono tranquillamente arrangiarsi e uscire contenti!

Vi lascio con il mio reportage da cellulare (eh ero a lavoro mica a fare la turista!) e con un pensiero: meno male che a Roma sta un po’ fuori mano rispetto a dove vivo, perché altrimenti sarebbe la mia rovina!
Cosa ho mangiato:

Che cosa ho comprato (ovviamente gli alimenti sono tutti gluten free…):

Cosa avrei voluto comprare:

LIBRI!!!

(li ho inseriti nella mia biblioteca/wishlist…in caso qualcuno volesse regalarmeli o regalarseli e non potesse andare da Eataly :D)

GLI (IN)UTILI IN CUCINA:

Ti va di lasciare un commento?

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
WordPress Backup